Logo di Estatica

Le recensioni musicali più lette - 2000


1° posizione

Rondò veneziano

The Very Best of Rondò Veneziano

7.3
I Rondò Veneziano si formano nel 1979 grazie a Gian Piero Reverberi, poco conosciuto alla massa, ma arrangiatore di nomi del calibro di Lucio Battisti, Lucio Dalla, Fabrizio De André, Mina, Gino Paoli, Eros Ramazzotti, Luigi Tenco.

2° posizione

Baustelle

Sussidiario illustrato della giovinezza

8
Il primo lavoro dei Baustelle è un originale ed inaspettato gioiellino... Una raccolta di canzoni tra il pop e il rock, i suoni orecchiabili ma non banali, i testi originali, giocati sul contrasto tra perversa dolcezza e un romantici...

3° posizione

Prozac+

3

7.5
Ad un primo ascolto questo terzo cd dei Prozac sembra la solita ricetta ormai già sentita e consolidata attraverso i cd precedenti. Ed in effetti questa prima impressione è confermata in larga misura nei successivi ascolti, anche se si capisce che...

4° posizione

Anima in Fiamme

Sub Occasum Solis

Anima in fiamme è il progetto di tre artisti napoletani, Ferruccio Milanesi, Pasquale Scotti e Giacomo Vitale, dedicato principalmente alla musica del Rinascimento e del Barocco italiano, una scelta davvero inconsueta e originale nel panora...

5° posizione

Andrea Volpini

La camicia delle grandi occasioni

Immaginatevi una persona dietro ad un pianoforte, con la passione per l'Argentina e con uno stile che suona come una via di mezzo tra Paolo Conte e Vinicio Capossela. E' proprio questo il contenuto de "La camicia delle grandi occasioni", il cd di...

6° posizione

Kiss of death

Stronger than before

Proviene da Lecce questo gruppo di thrash metal e dal 1994, anno in cui si sono formati, hanno sfornato un paio di demo che hanno avuto una buona distribuzione, stimata intorno alle 6000 copie. Nell'aprile del 2000 esce il loro primo cd "Stronger...

7° posizione

Gang

Controverso

7
Dopo tanti ritardi e rinvii esce Controverso dei fratelli Severini. Questo é un album che suona più roccheggiante dei precedenti e promette profusioni di energia a volontà. Le 13 canzoni ricalcano le orme di Fuori dal controllo con p...

8° posizione

Black hole

Living mask

La missione dell'etichetta "Andromeda" è quella di ristampare vecchi dischi non più disponibili e produrne di nuovi; requisito fondamentale è che abbiano "lo spirito" delle band hard rock, dark ed heavy metal degli anni '70 e '80. La sto...

9° posizione

Mother energy

L'incontinente

Periodo particolarmente prolifico per Simone Cossignani, il polistrumentista che si cela sotto il nome di "Mother Energy", infatti poco tempo fa avevamo recensito il primo lavoro "Big Pig", ed ora a distanza di alcuni mesi ci troviamo a recensire...

10° posizione

Mariposa

Portobello illusioni

"Portobello illusioni" è il primo disco dei Mariposa, pubblicato nel dicembre 2000 e distribuito da Materiali Sonori. Il gruppo ci propone un genere non molto frequentato, un teatro musicale dove si cerca di fondere assieme la canzone d'autor...

11° posizione

Hiroshima mon amour

Dedicata

Secondo lavoro per il gruppo di Teramo dedito a sonorità dark / new wave. Dopo "Anno zero" del 1999, si tornano a respirare le atmosfere anni '80 di Litfiba, Neon, Diaframma. In particolare quest'ultimo gruppo, ha lasciato loro parecchie influenze...

12° posizione

Mother energy

Big pig

La copertina di "Big pig" si presenta con una veste mistica, sottolineata dal retro in cui c'è quello che presumo sia l'autore del cd, in un una posa "magica" a gambe incrociate. La musica però non centra più di tanto con le impressioni dat...

13° posizione

Promised lie

Promised lie

L'avventura dei Promise Lie comincia nel 1996 e dopo avere suonato molto dal vivo, decidono che è giunto il momento di pubblicare un lavoro su cd. Così nel dicembre del 2000 esce il mcd omonimo. Il genere è quello dell'hard rock (tra i loro...

14° posizione

Luigi Alberton

La notte del lupo

Nei primi anni dopo l'uscita dei cd, si diceva che questi erano asettici, che le copertine paragonate agli lp sembravano dei francobolli e che nella loro serialità di plastica sembravano un po' tutti uguali. Se ci fosse ancora qualcuno che...

15° posizione

Necrodeath

Mater of all evil

9
Nei primi giorni del 1990, avviliti per non essere riusciti a sfondare nel panorama internazionale italiano, i Necrodeath decisero di farla finita. Dopo due eccellenti album alle spalle e un seguito non indifferente di fan, i vari...

16° posizione

Hiroshima atom surfers

Kick in the balls

Ecco il promo di un altro onesto oggetto di plastica nera che mi fa star bene solo al pensiero di poterlo possedere. 4 tracce di punk rock sboccato in bilico fra Hc e tradizione. Batteria pestata a palla in questo bel disco, frutto di un incrocio...

17° posizione

Distruzione

Pianeta dissolvenza

5.5
Battere la violenza inaudita dell’album di debutto, Endogena, era un’impresa molto difficile, per non dire impossibile. I Distruzione, ahimé, con il successivo album, ovvero Pianeta Dissolvenza, decisero di virare la rotta verso l...

18° posizione

K

K

I K fanno parte di quei gruppi che sono stati considerevolmente influenzati dalla scena grunge degli anni '90 da cui in parte riprendono la contrapposizione tra malinconia ed energia, tra la voglia di fare e l'aria da eterni perdenti. Il gruppo su...

19° posizione

Sacradis

Sacradis Promo 2000

7.8
I Sacradis sono un gruppo genovese che suona un violento e glaciale black metal di chiara matrice nordica. La loro formazione risale al 1996 e, dopo l’EP di debutto Sacradis Infernalis, i Nostri ritornarono sulle scene nel...

20° posizione

Dangerous chickens

Dangerous chickens

La musica dei Dangerous Chickers a forza è rinchiusa nel promo Ep che Greg Bellone mi ha inviato su nastro. La cassetta contiene 4 acidissime tracce la cui uscita è prevista in primavera. Si parte dal brano omonimo occhieggiante al surf per poi in...