Logo di Estatica

Le recensioni di libri più lette


1° posizione
Orgasmo song - Sesso, musica e sospiri (di Fabio Casagrande Napolin) 23.May.2016
Tutto inizia da un brano di Serge Gainsbourg, un artista di origini ucraine che nella seconda metà degli anni sessanta fa uscire il brano "Je t'aime... moi non plus", prima cantato da Brigitte Bardot e po...

2° posizione
Alex (di Pierre Lemaitre) 28.Jan.2016
La prima cosa che voglio dirvi su questo romanzo è di NON leggere il retro copertina o l'introduzione presente nelle librerie online. Perché? Semplicemente vi racconta troppo, guastandovi gran parte della storia. Tutto quello che...

3° posizione
Tutti su di me (di Max Ribaric) 23.Jan.2016
Immanuel Casto è un personaggio a sé nel panorama musicale italiano. Cantante cresciuto a internet e vitamine autoproclamatosi “principe del porn groove&rdquo...

4° posizione
L'arte di correre (di Haruki Murakami) 24.Oct.2015
Sono stato attirato da questo libro sull'arte di correre per due motivi. Mi sono avvicinato alla corsa, seppur in tarda età e ne sono entusiasta. Apprezzo il Murakami scrittore e volevo capire il suo modo di "sentire&...

5° posizione
Guida all'ascolto della musica sinfonica (di Giacomo Manzoni) 25.Dec.2015
Questo libro prende in esame la musica sinfonica con autori a partire dal 1700, ed è organizzato con una divisione per compositori. Questi ultimi sono disposti all'interno del libro in ordine alfabetico e vanno da Isaac Albéniz a...

6° posizione
Anima latina - Lucio Battisti (di Renzo Stefanel) 24.May.2009
Ognuno di noi ha un ricordo personale riguardo all'approccio della "prima volta" con Lucio Battisti. Tutti hanno iniziato sentendo dei brani alla radio, ma è con l'ascolto dei singoli dischi nella loro interezza che si pu&...

12° posizione
Gothica (di "Ver Sacrum") 22.Sep.2002
Gothica (sottotitolo "La generazione oscura degli anni 90") offre una buona panoramica sul movimento dark/ gothico nato, ricordiamo, negli anni '80 ma proseguito evolvendosi in varie direzioni nei '90. Gli autori di questo libro sono senz'altro ad...

18° posizione
Trash music (di Fabio Casagrande Napolin) 22.Sep.2002
La linea che divide le canzoni stupide ma geniali, da quelle stupide e inutili, è sottile e a volte anche indefinibile. Fabio Casagrande-Napolin ha selezionato e commentato un discreto numero di dischi, per la maggior parte 45 giri, appartenenti a...