Logo di Estatica
Discografia video

Edoardo Bennato

Burattino senza fili

Recensione
Pubblicato il 06/05/2001 - Ultimo aggiornamento: 04/08/2008
Voto: 9/10

Non facile scegliere un disco di Bennato, data la sua lunga discografia e il fatto che ha realizzato molti dischi assai validi. Scorrendo i vari titoli, il dito si è fermato su "Burattino senza fili", preferito di poco a "I buoni e i cattivi" e "Sono solo canzonette".
Il cd in questione è completamente immerso in un'atmosfera fiabesca in cui si rincorrono situazioni ispirate da favole.
Il disco inizia con "E' stata tua la colpa", bel brano in cui compaiono riferimenti alla favola di Pinocchio girati in chiave sociale ("Adesso non fai un passo se dall'alto non c'è qualcuno che comanda e muove i file per te"). Si muove nella stessa direzione, ma con musica più ritmata "Mangiafuoco ("Lui comanda e muove i fili, fa ballare i burattini").
Con "In prigione, in prigione" Bennato dà veramente sfogo, sempre con l'ironia che lo contraddistingue, alla sua rabbia per i soprusi e le ingiustizie. In "Dotti, medici e sapienti", ogniuno vuole dire la sua su un giovane che dovrebbe avere qualche problema, ma gli esperti non si mettono daccordo, fino a che una persona meno colta, ma forse con più esperienza esprime il suo parere...
"Il gatto e la volpe" e "Quando sarai grande", sono i due grandissimi successi che concludono in modo egregio il lavoro. Nell'elencazione ordinata dei brani ho tralasciato due pezzi, non per questo meno interessanti: la dolce "La fata", "Tu grillo parlante" e l'ottima versione strumentale di "Dotti medici e sapienti".
Burattino senza fili, a più di vent'anni dalla sua uscita, si conferma un disco fresco e attuale, che merita senz'altro la riscoperta da parte di chi non aveva avuto l'occasione di ascoltare questo classico della musica italiana cantautorale.

Edoardo Bennato - Burattino senza fili

Edoardo Bennato

Burattino senza fili

Cd, 1977, Ricordi Genere: Cantautorale

Brani:

  • 1) E' stata tua la colpa
  • 2) Mangiafuoco
  • 3) La fata
  • 4) In prigione, in prigione
  • 5) Dotti, medici e sapienti
  • 6) Tu grillo parlante
  • 7) Il gatto e la volpe
  • 8) Quando sarai grande