Logo di Estatica

Le recensioni musicali più lette - 2012


1° posizione

New York Polyphony

EndBeginning

8
I New York Polyphony sono un quartetto vocale maschile con sede a New York. A partire dal 2007 hanno pubblicato due album con l'etichetta Avie Records e poi sono passati alla BIS Records etichetta nota per puntare molto oltre...

2° posizione

Claudia Pastorino

Tango che ho visto ballare …

8.5
Il tango secondo Claudia, unico, inimitabile Il 4 luglio del 1992 si spegneva a Buenos Aires Astor Pia...

3° posizione

Mario Incudine

Italia talìa

8
Si canta si balla si ride si piange, cosa si può pretendere di più …

4° posizione

Vasco Rossi

Questa storia qua

7
Il nodo centrale da cui si dipana questo lungometraggio è Zocca, il paese situato a 759 metri sul livello del mare, dove nel 1952 nasce Vasco Rossi. Ed è proprio da Zocca che i due registi Sibylle Righetti e Alessandro Paris r...

5° posizione

Assalti frontali

Let's Go. Senza lotta non so essere felice

7.3
Questo doppio cd esce nel 2012, esattamente a venti anni di distanza da “Terra di nessuno” l’esordio degli Assalti Frontali avvenuto nel 1982, in pieno fenomeno posse, un movimento legato a doppio filo con i centri soci...

6° posizione

Absinthium

One for the Road

7
Provenienti da Napoli e con due demo alle spalle, gli Absinthium strappano un contratto con la Punishment 18 Records per la realizzazione di One for the Road, debutto uffici...

7° posizione

Bona Head

The Path

7
Ritorniamo, dopo solo un anno, ad ascoltare il nuovo lavoro solista di

8° posizione

Francesco Giunta

Era nicu però mi ricordu

La Sicilia secondo Francesco Giunta, terra dolceamara Quando capita la fortuna...

9° posizione

Pippo Pollina

Süden

9
Aria di passato per continuare a sperare nel futuro, disco necessario!  

10° posizione

Elsa Martin

vERsO

8.5
Diretta verso il futuro e oltre, senza mai dimenticare com’ero …  

11° posizione

Patrizia Cirulli

Qualcosa che vale

8.8
E già … qualcosa che vale E già … qualcosa che val...

12° posizione

Joe Barbieri

Respiro

9
Come il respiro impalpabile ma necessario   “a Maria Irene, un...

13° posizione

DauniaOrchestra

Di fame di denaro di passioni

8
Un omaggio raffinato e necessario alla poetica di Matteo Salvatore Per parlare di questo disco meraviglioso pa...

14° posizione

DauniaOrchestra

Di fame di denaro di passioni

Ogni tanto le canzoni di Matteo Salvatore tornano in circolazione e ogni volta la veste è diversa ma l’emozione si rinnova uguale: &egr...

15° posizione

Lia Fail

Cynical Stones

6.8
A 5 anni dal precedente demo “Leipzig”, i Lia Fail trovano la forza economica e psicologica per fare le cose per bene, registrando un cd professionale con un’ottima qualità audi...

16° posizione

Hellstorm

Into the Mouth of the Dead Reign

6.5
Nati nel 1995, hanno finora all’attivo un demo, un EP e due album. Into the Mouth of the Dead Reign è l’ultimo di questi e ci propone un concept basato sull&r...

17° posizione

Amor Fou

100 giorni da oggi

8.3
Era tanto tempo che non sentivo tante belle canzoni tutte insieme. Una sequenza da lasciare senza fiato in cui è difficile indicare quale pezzo sia il migliore. Una tracking list tra l’altro non proprio...

18° posizione

Inverno

Inverno

7
Grazie ad una buona pubblicità in occasione della firma con la Punishment 18 Record, gli Inverno si sono fatti presto conoscere nell’underground italiano. Il loro omonimo album arriva giust...

19° posizione

Le canzoni da marciapiede

Al pranzo di nozze

8
Tra canzone e teatro, un pranzo pieno di varia umanità   “Il pranzo...

20° posizione

Jack Savoretti

Before The Storm

7.5
In occasione della tournee italiana iniziata lo scorso 05.03.2014 da Genova, riscopriamo l’ultimo lavoro di Jack Savoretti datato 2012. Italo-brittanico di padre genovese e nonno partigiano (partecipo’ alla liberazione di Genova dal nazi-fascismo)...