Logo di Estatica
Discografia video

Statuto

Vacanze

Recensione
Pubblicato il 05/08/2008
Voto: 8.2/10

Gli Statuto sono un gruppo ormai storico per lo ska in Italia. Conosciuti dal grande pubblico dopo la comparsa al festival di Sanremo con il brano "Abbiamo vinto il festival di Sanremo", non hanno mai avuto un vasto consenso di massa, ma hanno sempre tenuto duro senza mai rinnegare la loro attitudine.
Vogliamo però parlare del primo lavoro degli Statuto, il più fresco e sbarazzino, un classico album da ascoltare in estate in auto, allegro anche quando parla di temi non molto allegri!
Parlavamo di estate... "Vacanze" è il brano perfetto per descrivere l'euforia vacanziera, pur con qualche preoccupazione per la linea!
"Balla" è un altro brano sbarazzino, assolutamente piacevole, con un azzeccato intermezzo di cori in stile stadio, classici per il genere.
In vacanza si incontra sicuramente qualche "Finta diva" ("("Tucon lo sguardo che hai stracci la mente, ma non cederò come un pupazzo("Tu"),ed il gruppo ne parla con ironia.
"Debole" è un altro ottimo pezzo che tratta l'argomento della droga da un'ottica semplice ma efficace ("Tu sei provo di nerbo e cerchi di scappare, non sconvolgi il sistema, sconvolgi solo te. Tu che debole sei, droga ti basta lei.").
Il tema del disagio prosegue con "Ghetto" ("E' un ragazzo del ghetto, schiavo di metropoli, la sua vita è in mezzo al cemento, la sua vita non cambierà mai, la sua vita è solo nel ghetto.").
"La pelle nera" è una cover del brano già cantato tra gli altri da Mina, scritto e interpretato originariamente da Nino Ferrer (ovvero Agostino Ferrari, genovese trapiantato in Francia) che affronta il tema del razzismo.
"Ragazzo Ultrà" è un brano trascinante, di quelli che difficilmente si riesce ad ascoltare senza iniziare a dimenarsi.
"Passo le mie notti" è un brano lento dedicato ad una ragazza, velato di malinconia, con dei bei fiati in evidenza.
Con "Sorte" si rimette il tasto sull'acceleratore e "Batman theme" conclude l'album, con la cover della serie televisiva Batman.
Questo album è da considerarsi fondamentale nel suo genere, sia per la qualità dei brani, sia considerando l'anno di uscita, per importanza che ha dato alla storia e all'evoluzione dello ska in Italia.
Concludiamo con due curiosità: il disco è stato registrato e mixato in una sola settimana, ed in copertina compaiono delle foto scattate nel mercato del bestiame di Moncalieri (To).

Ragazzo ultrà (1988)
Statuto - Vacanze

Statuto

Vacanze

Lp, 1988, Toast Records Genere: Beat , Mod , Mod

Brani:

  • 1) Balla
  • 2) Finta diva
  • 3) Vacanze
  • 4) Debole
  • 5) Ghetto
  • 6) La pelle nera
  • 7) Ragazzo ultrà
  • 8) Passo le mie notti
  • 9) Sorte
  • 10) Batman

Note

La versione originale dell'Lp ha una copertina colorata fotografica. Le successive due ristampe, sono in vinile colorato (giallo e trasparente) inserite in una busta trasparente