Logo di Estatica

Music Against Ourselves

Recensione

Pubblicato il 16/11/2002 - Ultimo aggiornamento: 23/07/2008

Raccolta di musica difficile, lontana dal mondo del rock, del pop e della musica orecchiabile. Un viaggio lungo percorsi ostici, dove a volte ci sono suoni accostati, musiche che in realtà sono non musiche, o dove i generi sono triturati a tal punto da non renderli più riconoscibili. I brani sono comunque molto eterogenei e quindi troviamo tracce di ricerche (alcuni dei quali però francamente sembrano più dei lavori in corso) accostati a pezzi più canonici (ad esempio con voce e chiatarra).
Da sottolineare la confezione molto particolare con cui è venduto questo cd a tiratura limitata (1000 copie): al posto della solita custodia di plastica, un bel cofanetto di cartone con massiccio libretto ricco di fotografie e informazioni, adesivo "Muscle head" e mini-fumetto "Destroy the planet comix n.1". Se vi piace esporare nuovi generi questo disco potrebbe fare al caso vostro.

Music Against Ourselves

Music Against Ourselves

Cd , 1997 , Burp sonic inventions
Durata totale: 01:57
Codice: BSICD3
Genere: Sperimentale

Brani: