Logo di Estatica

Le recensioni musicali più lette - 1984


1° posizione

Jane Chiquita

Banana

La cosa più stupefacente di questo dischetto audacemente allusivo cantato dalla sciroccata Jane Chiquita (10 e lode), è che è tratto dalla colonna sonora di un film "d'autore" come Il futuro è...

2° posizione

Kina

Nessuno schema nella mia vita!

I Kina stavano facendo i primi concerti in giro per l’Italia. Alcune volte riuscivano ad arrivare al posto del concerto in autostop altre volte con la Dyane di Sergio ai 70 all’ora in autostrada. A quel punto però servivano delle tracce registrate...

3° posizione

Fabio Testi

Palma de Majorca

Fabio Testi arriva piuttosto tardi a incrementare l'orda dei VIP canterini che, fin dagli anni Sessanta, ha prodotto una moltitudine di dischi "presenzialisti": nel 1984 incide per la CGD il 45 giri Palma de Majorca

4° posizione

Danger zone

Victim of time

9
C’era una volta il vero heavy metal. C’era una volta l’Italia che pubblicava perle dimenticate ma di un valore artistico incredibile. C’erano una volta i Danger Zone di