Logo di Estatica
Discografia

Six-Point Lead

Light Lies

Recensione
Pubblicato il 27/02/2013
Voto: 7/10

Nati solamente nel 2008 e con un Ep alle spalle, i Six-Point Lead arrivano alla tappa del primo album con il supporto della prolifica Buil2Kill. Il quintetto torinese si diletta in un metalcore dalle forti tinte metal ed il nuovo lavoro, Light Lies, si compone di tredici tracce per una durata totale che raggiunge quasi l’ora. Insomma, una bella quantità di musica.

L’apertura è nella mani di Dog of War, traccia ritmata che alterna aperture maggiormente accessibili (soprattutto dal punto di vista vocale) e sfuriate prettamente metal che risentono molto della moderna corrente scandinava (Soilwork e Darkane su tutti). I tempi sincopati, il riffing serrato e le basi di sintetizzatore donano forza ad una proposta sicuramente non innovativa ma di indubbio spessore. Pesanti influenze dei Machine Head si riscontrano nella partiture più oscure di Red anche se la velocità non viene meno. Veloci uptempo si alternano a partiture più sperimentali e così passiamo attraverso Altar Boy e le venature deathcore melodiche di Pitch Black and Dissolve Me. La parte forte del gruppo continua ad essere la facilità con la quale alterna partiture violente ad improvvise aperture melodiche che mutano la struttura della canzoni, oltre che far passare il cantante dal growl a linee vocali pulite. Forse l’esempio più eclatante si ha con So Slow, ma in generale l’intero lavoro segue questo stile vincente.

Proseguendo nell’ascolto del lavoro è difficile citare una traccia su tutte perché bene o male tutte seguono lo stile appena descritto con la prima parte della recensione. Forse la canzone che spicca maggiormente è la strumentale The Road not Taken, da brividi. Quello che posso ancora elogiare è lo stile degli assoli chitarristici, molto fluidi e con quella melodia essenziale nel disco. Una produzione a dir poco eccellente e suoni potenti ma non esagerati fanno il resto. Pur non essendo il mio genere prediletto devo dire che questi ragazzi ci sanno fare, anche se avrei comunque accorciato la durata di un quarto d’ora ma è solo una mia opinione tranquillamente trascurabile.

Six-Point Lead - Light Lies

Six-Point Lead

Light Lies

Cd, 2013, Buil2Kill Records Genere: Metalcore

Brani:

  • 1) Dog Of War
  • 2) Red
  • 3) Altar Boy
  • 4) Pitch Black
  • 5) Dissolve Me
  • 6) So Slow
  • 7) Respect
  • 8) Divine
  • 9) Together We'll Rot
  • 10) Slowmotion
  • 11) The Road Not Taken
  • 12) Wrong
  • 13) Light Lies