Logo di Estatica
Discografia

Luca Maciacchini

Semaforo rosso

Pubblicato il 11/08/2008
Voto: 6.5/10

Mi trovo per la prima volta a recensire un'opera di teatro canzone, comincio con Luca Maciacchini e il suo secondo lavoro (ma opera prima da cantautore) Semaforo Rosso, che ho conosciuto tramite MySpace. L'influenza maggiore che si sente immediatamente è quella di Giorgio Gaber (ma come sarebbe altrimenti, essendo il massimo esponente di questa forma musicale !!!), comunque lo stile dell'artista lombardo ha elementi personali e non ci troviamo di fronte a un semplice replicante. Si parte con la piacevole filastrocca di Il sole è un limone , la seguente L'ultimo provino è ironica e presenta (a mio parere) elementi autobiografici. La terza Canzon de la coerenza alterna atmosfere sudamericane a un cantato misto lumbard e italiano in un mix riuscito. Si prosegue con Il pulito piacevole canzone e Quartieri di vetro, che ha l'aria di una canzone da cantautore vero. La sesta traccia Scusi eh è ritmata e cabarettistica, la seguente Evasion è in dialetto con una bella atmosfera acustica ritmata con il canto a seguire in buona metrica la musica. Dall'ignoto con riserva (a Giorgio) è un brano serio dedicato al Signor G sotto forma di ballata acustica. Onda verde è un brano dedicato all'omonima trasmissione radio sul traffico (almeno apparentemente , perché invece fa allusioni alla Lega Nord) immersa in splendida atmosfera brasiliana. La successiva Cronaca comoda, ha un cantato alla Elio davvero riuscito . Si prosegue con brani di buona fattura cito tra tutti La grande capra, brano lento e da un cantato attendista davvero ispirato.
Concludono il cd addirittura quattro bonus track per un totale di 20 brani presenti, tra cui cito l'omaggio alla canzone più famosa di Milano Madonina in una versione solo voce e chitarra e Nativos dalle atmosfere andine. Luca dimostra ironia, sarcasmo e una cultura musicale variegata, un disco davvero ben fatto e se lo comprerete sarete soddisfatti in pieno per l'acquisto!

Luca Maciacchini

Semaforo rosso

Cd, 2008, Ecosound
Genere: Cantautorale

Brani:

  • 1) Il sole è un limone
  • 2) L'ultimo provino
  • 3) Canzon de la coerenza
  • 4) Il pulito
  • 5) Quartieri di vetro
  • 6) Scusi, eh!
  • 7) Evasion
  • 8) Dall'ignoto con riserva (a Giorgio)
  • 9) Onda verde
  • 10) Cronaca comoda
  • 11) Grazie cuscino!
  • 12) Novità
  • 13) Vangelo Vangelo
  • 14) La grande capra
  • 15) Sa parla pù