Womiti kaldi

Se una mattina ti svegli e scopri di avere 4 palle non pensare di essere superdotato. Qualcuno te lo sta mettendo nel culo

Revisión
Publicado el 06/05/2001 - Última actualización: 07/01/2009

La storia di come ho ricevuto questa cassetta è un po' particolare, tanto che vale la pena di raccontarla brevemente. Un precedente lavoro dei Womiti Kaldi era stato inserito nello speciale della rivista web DADAm@g, dedicato alla musica demenziale e nel finale della recensione mi chiedevo che fine avesse fatto il gruppo, del quale non avevo più nessuna notizia da anni. Inoltre auspicavo una ristampa del lavoro su cassetta che avevo recensito.
Ebbene a distanza di un anno, uno dei componenti del gruppo si è accorto della recensione e oltre ad avermi fatto sapere che sono ancora vivi e vegeti, mi ha fatto avere questa cassetta e la ristampa su cd autoprodotto di "Non aprite quella patta"!

Il chilometrico titolo della cassetta fa capire che uno degli argomenti portanti del lavoro è il culo. Si parte dalla said uan con "Palmino", il bambino che si cura da sè (con le pippe!). Nel prosieguo possiamo anche ascoltare la vicenda della "ragazza molto religiosa": si tratta di una ragazza talmente religiosa che "passa di cappella in cappella". Poi c'è un brano registrato al contrario, il cui unico modo per comprenderlo è quello di riversare la registrazione. Molti brani sono inframmezzati da parti vocali che commentano qualcosa (o sparano qualche cazzata!)...
Il said ciu presenta le versioni laiv di alcuni dei cavalli di battaglia del gruppo come "Womiti Kaldi" in versione rallentata, "Maiala", "Ciula tu" (con testo cambiato), "Il collaudatore" (che fatica collaudare i profilattici!).
I brani sono quasi tutti godibili, mentre la qualità di registrazione non è propriamente adatta a provare il vostro nuovo registratore Nakamiki: l'ascolto in macchina è quello maggiormente consigliato!

Womiti kaldi - Se una mattina ti svegli e scopri di avere 4 palle non pensare di essere superdotato. Qualcuno te lo sta mettendo nel culo

Womiti kaldi

Se una mattina ti svegli e scopri di avere 4 palle non pensare di essere superdotato. Qualcuno te lo sta mettendo nel culo

Mc, 1994, Autoproduzione
Género: Demenziale

Canciones:

  • 1) Intro (00:57)
  • 2) Palmino (03:55)
  • 3) Esplicatio (00:46)
  • 4) Polpa pronta (03:35)
  • 5) Al liceo (03:20)
  • 6) Pianeta donna (02:14)
  • 7) Yeldem vial (04:01)
  • 8) Womiti kaldi (slou) (03:16)
  • 9) Maiala (03:10)
  • 10) Ciula tu (02:40)
  • 11) Il collaudatore (04:14)
  • 12) Womiti kaldi (fest) (02:38)

Best price:

Search the best price for "Womiti kaldi - Se una mattina ti svegli e scopri di avere 4 palle non pensare di essere superdotato. Qualcuno te lo sta mettendo nel culo"

Capacitación

"Eddy Stratto": lid vocols
"Cannella": lid ghitar
"Valium": vocols-ghitar
"Indy Rizzi": chiborz
"Wally Peggio": bas
"David Arci": drams