Logo di Estatica
Discographie

I Gatti di Vicolo Miracoli

L'aeorobica è chic

Posté le 01/12/2016

Penultimo 45 giri de I Gatti di Vicolo Miracoli. Un ultimo singolo sarà dato alle stampe nel 1985, Singer's Solitude, ma sarà cantato in inglese e non avrà alcuna connotazione umoristica. Qui la formazione è ridotta a tre elementi (Jerry Calà se n'era andato, rapito dalla sua folgorante carriera cinematografica). Siamo comunque ormai alla frutta e si sente.
Il brano del lato A, L'aerobica è chic, non è tra i loro migliori lavori. È un pezzo "post-cabarettistico" fiacco composto da Gérard Filippelli, Gérard Rinaldi, Jean Sarrus e adattato in italiano da Nini Salerno. Gli autori d'Oltralpe fanno facilmente dedurre trattarsi di una cover di un brano francese. L'aerobica è chic è infatti una cover di L'aperobic, cantato il medesimo anno dal gruppo umoristico francese Les Charlots, di cui Rinaldi, Filippelli e Sarrus fanno parte.
Già meglio il lato B, Koppa la vecia, composta dai due "gatti" Smaila e Salerno, che ricorda un po' le cose della fine del decennio precedente. Anche se personalmente preferisco di gran lunga i Gatti di Gianandrea Gazzola ed Elizabeth Spray Mallaby o quelli immediatamente successivi al cambio di formazione, che non quelli post Non Stop.
Ah, curioso che ad arrangiare questo disco sia stato Gilberto Ziglioli, sì, proprio il Gil Zil del progetto erotico Nathalie et Christine avec Les Vibrations.

I Gatti di Vicolo Miracoli - L'aeorobica è chic

I Gatti di Vicolo Miracoli

L'aeorobica è chic

7", 1983, G & G Records
Code: GG 0038
Genre: Cabaret , Vip Canterini , Demenziale

Tracks:

  • 1) L'aerobica è chic
    (Gérard Filippelli, Gérard Rinaldi, Jean Sarrus, Nini Salerno)
  • 2) Koppa la vecia
    (Nini Salerno, Umberto Smaila)