Logo di Estatica
Discography articolo Link video

Francesco Gabbani

Occidentali's Karma

Review
Posted on 23/03/2017
Vote: 7.3/10

L'essere famosi porta ammiratori e fans, ma anche invidiosi, ed è divertente leggere discussioni su Facebook dove persone ignoranti (leggi non informate sull'argomento) donano commenti estremamente "ragionati" dove il cantante di turno, Gabbani in questo caso, viene liquidato con poche parole superficiali. Certo, siamo abituati a individui che sui social ci donano pareri su qualunque argomento con toni perentorei ed assurgendosi a vati della materia, quindi non ci stupiamo, se secondo loro bastano quattro parole per esprimere una critica approfondita.

La realtà dei fatti è che Sanremo 2017 è stato vinto da un personaggio che ha portato un brano di tutto rispetto, superiore alla media alla quale siamo abituati di questi tempi. Occidentali's Karma ha un ritmo divertente e ballabile, è ironico ed ha un testo interessante che ha qualcosa da dirci. Un testo che non è il milionesimo brano che tratta tematiche amorose. Aggiungiamo poi che l'esibizione di Sanremo e conseguentemente il video, hanno avuto l'idea giusta per quanto riguarda la coreografia, con quella scimmia che con simpatia tanto ci ricorda quel capolavoro di 2001 Odissea nello Spazio.

Gabbani è un personaggio che ha fatto la sua gavetta, ha fatto parte di un gruppo chiamato Trikobalto, ha pubblicato ad oggi due album da solista e il terzo è in arrivo tra pochi mesi. Altro fatto importante è che Gabbani non proviene dai talent.
Occidentali's Karma è stata composta da Gabbani, Chiaravalli, dal al fratello di Gabbani (che è un talentuoso batterista) dal paroliere Fabio Ilacqua. La collaborazione con quest'ultimo ha già dato buoni risultati con il precedente album e speriamo che prosegua.
Come non avere simpatia per Fabio Ilacqua, una persona che preferisce andare con il padre a fare il lavoro di contadino nei campi, piuttosto che salire su un palco a cantare, che si distanzia dai luoghi comuni di questa società con fierezza. Una persona che abbina al lavoro di contadino, la passione per l'arte, in particolare la pittura, i libri e la musica.

Occidentali's Karma è un brano dove tutto è stato azzeccato alla perfezione e che per questo non verrà dimenticato, come è invece accaduto ad altri vincitori di Sanremo.

Il testo è interessante, perchè in sintesi, critica il modo in cui noi occidentali ci approcciamo alla cultura orientale. E' dai tempi della new age che l'occidente prende "pezzi" della filosofia orientale, li mastica e li rimodella per diventare "comodi" al nostro uso e consumo.

Addentrandoci nell'analisi del testo, troviamo moltissime citazioni: è quindi il momento di scoprire il significato di Occidentali's Karma.
La domanda "essere o non essere, questo è il problema" che si pone Shakespeare, diventa "Essere o dover essere / Il dubbio amletico".
Il "Contemporaneo come l’uomo del neolitico" sta a significare che secondo gli autori l'uomo è vero che sì è evoluto dai primordi (2001 ritorna), ma gli istinti primordiali sono ancora molto vicini a quelli delle scimmie.
"Nella tua gabbia 2x3 mettiti comodo" fa riferimento agli spazi ristretti in cui viviamo, che siano l'auto, il treno o la stanza dell'ufficio.
Con "Intellettuali nei caffè. Internettologi. Soci onorari al gruppo dei selfisti anonimi. L’intelligenza è démodé [...] Tutti tuttologi col web [...] Umanità virtuale Sex appeal" viene espressa una critica alla società post internet. Grazie all'utilizzo della rete e alla facilità di reperire informazioni, l'uomo connesso si erge a intellettuale pur non essendolo. Inoltre viene criticata l'ossessione per il mondo social e la vita virtuale che ne consegue: creano dipendenza e ci succhiano il nostro tempo, la cosa più preziosa che è in nostro possesso.
La citazione "panta rei" si riferisce a un aforisma greco, forse erroneamente attribuito a Eraclito, ma che comunque ne riassume il pensiero, che tradotto significa "tutto scorre".
"Lezioni di Nirvana. C’è il Buddha in fila indiana. Per tutti un’ora d’aria, di gloria. La folla grida un mantra" riprende il tema principale del brano: basta un'ora di una qualche lezione di una disciplina orientale, per farci credere si essere entrati in qualche modo nella loro cultura, mentre nella realtà non l'abbiamo neanche scalfita in superficie.
"L’evoluzione inciampa. La scimmia nuda balla" deriva da un testo letto da Ilacqua molti anni fa e che l'ha colpito molto. Si tratta del saggio "La scimmia nuda. Studio zoologico sull'animale uomo" scritto dallo zoologo Desmond Morris nel 1967. Nel suo studio Desmond analizza l'uomo come primate e asserisce che l'uomo, pur essendo una scimmia senza peli (scimmia nuda), ha un comportamente sostanzialmente simile a quello degli altri primati considerati "inferiori".
"Piovono gocce di Chanel. Su corpi asettici. Mettiti in salvo dall’odore dei tuoi simili" mi riporta tanto al Battiato de "La voce del padrone" e alle sue critiche pop. Non per niente Battiato è citato da Gabbani come uno dei suoi artisti preferiti.
Interessante anche questa citazione rivista in chiave moderna: "Tutti tuttologi col web. Coca dei popoli. Oppio dei poveri". Per Hegel la religione era l'oppio dei popoli, ma ora la religione, quantomento per noi occidentali, sta venendo sostituita dal particolare utilizzo di internet della massa. I social, il proporci come non siamo, il vivere in questa realtà virtuale, ci distrae dai problemi reali e anche dal vivere.

La versione cd single contiene anche Occidentali's Karma in versione karaoke e una versione editata e modificata di "Eternamente ora" (brano uscito originariamente nell'album del 2016). Inoltre è presente anche una t-shirt ironica con raffigurata una scimmia.
La versione 7" in vinile contiene solo i primi due brani e non ha la maglietta compresa. E' realizzato in blu trasparente e come spesso accade per i vinili colorati, è da verificare la qualità sonora.

Occidentali's Karma (2017)
Francesco Gabbani - Occidentali's Karma

Francesco Gabbani

Occidentali's Karma

Cds, 2017 Genre: Pop

Traks:

  • 1) Occidentali's Karma
    (Testo Francesco Gabbani - Fabio Ilacqua - Luca Chiaravalli - Musica Francesco Gabbani - Filippo Gabbani - Luca Chiaravalli)
  • 2) Occidentali's Karma (karaoke version)
  • 3) Eternamente ora (summer radio edit)

Information taken from the record

Testo di Francesco Gabbani, Fabio Ilacqua, Luca Chiaravalli
Musica di Francesco Gabbani, Filippo Gabbani, Luca Chiaravalli

Prodotto da Luca Chiaravalli
Arrangiato da Luca Chiaravalli, Francesco Gabbani e Filippo Gabbani

Registrato e mixato da Alex Trecarichi e Luca Chiaravalli presso Dakron Studio - Gallarate (Va) e Pop's Garage Studio - Motta Visconti (MI)

Foto di Chiara Mirelli
Abito di copertina: da un'idea di Lucilla Lattanzi

Francesco Gabbani: tastiere, programmazioni, chitarre acustiche ed elettriche, cori
Emiliano Bassi: programmazioni e batteria
Matteo Bassi: basso
Luca Chiaravalli: tastiere e programmazioni
Filippo Gabbani: tastiere e programmazioni
Chicco Gussoni: chitarre elettriche
Fabio Ilacqua: cori
Fabio Barnaba: arrangiamento archi e programmazione archi aggiunti

Note

Questo singolo è uscito in versione Vinyl 7" Limited Numerato e Colorato :Blu Trasparente (con 2 brani) e in versione cds (con 3 brani) + T-shirt