Eugenio Finardi - Finardi

Text of the song "Prima della guerra"

Lp , 1981 , Fonit Cetra

E se chiedevi luce scattava la macchina centrale che generava la forza di un grande sole artificiale
E le città brillavano come incendi all'orizzonte se arrivavi dal cielo sopra una macchina volante
Prima della guerra
Prima della guerra
Prima della guerra
Prima della guerra

Dicono di un congegno che sparava gli occhi sulle stelle
Che potevi guardare in un uomo attraverso la sua pelle
E la gente accendeva certi specchi inteliggenti e arrivavano immagini e voci dai posti più distanti
Prima della guerra
Prima della guerra
Prima della guerra
Prima della guerra

Anche il resto vorrei sapere
Questa scatola per ricordare perché non parla più con me
Perché aggiustarla non so
Chissà se altre ne troverò
Capisco quelle voci per metà
Ma doveva essere grande una città
Quel tempo di tanto tempo fa
Prima della guerra
Prima della guerra
Prima della guerra
Prima della guerra