Logo di Estatica

Art Breakers a teatro

Pubblicato il 18/02/2018


3/2/2018... ore 21.00... il concerto teatrale degli Art Breakers e Mavi Barcella è sold out!

Mia moglie ed io ci eravamo assicurati i biglietti alcuni mesi in anticipo e Greg, fondatore degli Art Breakers, sa bene quanto fossi divenuto paranoico per quei due biglietti...

Come si fa a portare in teatro i Led Zeppelin?

Qui entra in gioco l'attrice Mavi... non è semplice i Led sono dei mostri sacri del Rn'R e nessuno ci ha mai provato.

ed allora che fare?

Ce lo insegnano proprio i Led Zeppelin: bisogna improvvisare; mischiare musica e azione, palco e coinvolgimento.

Mavi interpreta il Rock n'Roll che sceglie di far incontrare i Led Zeppelin: assieme rivoluzionarono il Rock... ma poi proprio il Rock n'Roll distrusse il motore John Bonham. Aa soli 32 anni Bonzo mori soffocato dal suo stesso vomito, mentre era ubriaco da far schifo. i Led si sciolgono... ma questo non li annienta: rimangono fonte di ispirazione per molti.

Proprio tra questi molti ci sono gli Art Breakers, che da anni portano avanti la musica dei Led Zeppelin, non scimmiottandola, ma ricalcandola perfettamente: gli strumenti sono gli stessi.. solo la voce è diversa... ma imitare Robert è impossibile e per questo vogliono cogliere la caratteristica dinamica della sua voce affidando questo compito a Silvia che con la sua voce non fa rimpiangere Robert, ma fa emozionare tutti quanti. Tuttavia come non ricordare Sandro che ha l'arduo compito di impersonare Bonham? Anche lui si è trasformato in quel motore irruento e prorompente... anche quando scherzando improvvisa un Jazz Fusion la batteria è estremamente rock. Cosimo è diventato il metronomo degli ART Breakers proprio come John Pol Jon era il Metronomo degli Zeppelin. Greg si è trasformato in Jimi Page... ed anche questo non è facile.

Gli Art Breakers divertono e sanno divertirsi. Felici sopra o sotto al palco è questo il loro segreto : essere una band unita e che sa divertirsi.

Tutti eravamo coinvolti: erano loro che ci coinvolgevano ... oppure era un mix? Mavi ha dato la risposta : lei doveva impersonare il rock, ma in realtà eravamo noi ad essere il Rock in un mix di coinvolgimento che vedeva i musicisti coinvolgere il pubblico, ma al contempo capaci di farsi coinvolgere dal pubblico stesso.

Alla fin fine il Rock è tutto questo ed è sinonimo di vita: “Long Live Rock and Roll”.

 

Questo concerto ha dato origine anche ad un album fotografico personale in cui cerco di catturare il movimento sul palco. Qui di seguito il link https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2003500436576314.1073741845.100007491309933&type=1&l=b6d1a65b79

Ringrazio l'amico Fiorenzo Pellegatta poichè l'idea mi è venuta guardando una sua foto, in cui ritraeva un contrabbassista: il movimento di questi e del suo strumento.

Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Photography by Marco Maria Maurilio Bicelli
Topics: Musica - Arte