Logo di Estatica

L'orchestra Filarmonica di Lucca e Andrea Bocelli condotti dal robot YuMi

Pubblicato il 13/09/2017


Durante il primo  Festival della Robotica di Pisa, si è tenuto il concerto di beneficienza "A Breath of Hope: dallo Stradivari al Robot".
Tra i diciotto brani in programma, tre sono stati diretti da un robot di nome YuMi. Come direttore d'orchestra ha condotto l’intermezzo di Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, l’aria «O mio babbino caro» dal Gianni Schicchi di Giacomo Puccini e «La donna è mobile» dal Rigoletto di Giuseppe Verdi.
A questo esperimento si sono prestati con entusiasmo Andrea Bocelli, l'orchestra filarmonica di Lucca e il direttore Andrea Colombini.
Il robot è stato progettato dall'azienda svizzera ABB.

Il robot YuMi conduce Boccelli e l'orchestra Filarmonica di Lucca
Argomento: Musica