Logo di Estatica

Recensioni musicali

Gruppo/Artista Titolo

Eugenio Finardi

Finardi

7.5
Finardi è il sesto album del cantautore, un lavoro anomalo nella discografia del nostro sia per i testi che per le musiche, nonchè completamente diverso rispetto al precedente "Roccando rollando". Vediamo le cause di questa

David Bowie

Blackstar

7.5
Blackstar viene pubblicato l'8 gennaio 2016, proprio nel giorno del 69° compleanno di David Bowie, ma mai compleanno potrebbe essere stato così triste, visto che due soli giorni dopo muore (forse in modo programmato

Suede

Night Thoughts

7.9
Era dai tempi del loro capolavoro Dog Man Star che la band di Brett Anderson non toccava vette così alte fatte di poetica melodrammatica e di un'opera musicale che ricalcasse una specifica epoca culturale e sto

Mamasuya/Johannes Faber

Mexican Standoff

8
I Mamasuya sono Nicola Bruno al basso, Stefano Resca alla batteria e Matteo Cerboncini alla chitarra. Cosa li unisce? In prima battuta il sentire comune. E per dirla breve tutti e tre vogliono suonare ciò che a loro piace.

Marco Sonaglia

Il Vizio di vivere

8
Dopo l’album di esordio ‘Il pittore è l’unico che sceglie i suoi colori’ del 2013, il cantautore marchigiano Marco Sonaglia sforna la sua seconda fatica discografica intitolata ‘Il vizio di vivere’. Perso

Coucou Sélavy

Cara o Che?

Scratch My Back, sentenzia Peter Gabriel, mentre Dylan canta Sinatra, Robert Plant, in occasione della cerimonia di consegna dei Kennedy Center Honors, piange a telecamere accese, durante l'esecuzione di Starway to Heaven del

Editors

In Dream

7.4
I ragazzotti di Stafford dopo l'ultimo passo falso del 2013 (The weight of your Love) tornano nel 2015 a fare quello che meglio li riesce fare: un album new-wave carico di arrangiamenti elettronici secondo uno schema consolidato in un recente

Coucou Sélavy

Nequaquam Voodoo Wake

“Il fratellino piccolo (è in India!) qui, di fronte al tramonto sul prato di garofani.” (A. Rimbaud) Coucou Sèlavy è attore, ricercatore vocale, compositore, poeta, drammaturgo (in chiave

Hiroshima mon amour

Australasia

6.5
Fa piacere riascoltare gli Hiroshima Mon Amour, dei quali conservo ancora la prima musicassetta "Anno zero" del 1996. Molti anni sono passati da allora e della formazione originale è rimasto solo Carlo Furii. Anche musicalmente so

Ianva

Memento X-C

Un'uscita speciale in occasione di una ricorrenza al quadrato: il centenario dell'entrata dell'Italia nella prima guerra mondiale, coincidente con il decennale della nascita del gruppo. Particolare e inattesa operazione che ripr