Logo di Estatica

Recensioni musicali

Gruppo/Artista Titolo

The War on Drugs

Lost In The Dream

7.7
Lost in the Dream è uno di quei dischi che possono essere annoverati tra i casi emblematici. Rappresentano, per dirla in breve, la dimostrazione vivente che la musica di qualità ha sempre bisogno di un ascolto prolungato prima di fare u

Assalti frontali

Let's Go. Senza lotta non so essere felice

7.3
Questo doppio cd esce nel 2012, esattamente a venti anni di distanza da “Terra di nessuno” l’esordio degli Assalti Frontali avvenuto nel 1982, in pieno fenomeno posse, un movimento legato a doppio filo con i centr

Marina Rei

Pareidolia

8
A due anni di distanza dall’ultimo ‘La conseguenza naturale dell’errore’ (in cui spiccavano ‘L’errore’, ‘E mi parli di te’ e ‘Qui è dentro’, nominata per il Premio Amnesty International) Marina Rei ritorna con un nuovo disco

ManzOni

… Si aspetta l’inverno…

8.5
Arrivati alla terza uscita discografica ancora autoprodotta dopo l’intermezzo affidato alla Garrincha Dischi, i Manzoni non perdono l’occasione per rinverdire tutta la loro sottile poesia fatta di attenzione e racconto itinera

Giovanna Carone - Mirko Signorile

Mirazh

8
Giovanna Carone (voce) e Mirko Signorile (pianoforte) è un duo dall’affiatamento artistico collaudato e tornano nel 2014 con un lavoro Mirazh (Digressione Music) che coniuga un'affascinante eleganza formale a un potente contenuto emoti

Stefano Barotti

Pensieri Verticali

7.2
Il solo ascoltare certe melodie declinate attraverso un campionario di arrangiamenti decisamente vario, non ci da il senso dello spessore reale di questo cantautore in tutta la sua interezza. Non che il disco sia brutto, tutt’altro. La sua è un

Club Dogo

Non siamo più quelli di Mi fist

5
Sono due le cose che colpiscono maggiormente dopo il primo ascolto di "Non siamo più quelli di Mi Fist" dei Club Dogo: l'orecchiabilità dell'album e i testi. Quando dico che siamo di fronte ad un album estrem

Lia Fail

Cynical Stones

6.8
A 5 anni dal precedente demo “Leipzig”, i Lia Fail trovano la forza economica e psicologica per fare le cose per bene, registrando un cd professionale con un’ottima qualit

Noel Gallgher’s High Flying Birds

Chasing Yesterday

7.2
E’ innegabile che il mainstream della stampa musicale abbia influenzato da sempre una linea di gradimento su vari artisti spesso giustificata da propositi e criteri non proprio strettamente legati al valore intrinseco del prodotto. Da lì a casc

Paolo Saporiti

Paolo Saporiti

8.8
Cominciamo dalla fine. Innanzitutto questo è un disco incredibile, un lavoro sorprendente che rapisce letteralmente con un po’ di dolcezza e altrettanta asprezza, con disperata grinta e saggia compassione. Il cantautore milanese riesce in quest