Logo di Estatica
Discografia

Gepy & Gepy

Blu

Pubblicato il 20/10/2007 - Ultimo aggiornamento: 24/11/2016

Giampiero Scalamogna, dopo aver esordito nella scena beat romana negli anni sessanta, a fine anni settanta, stretto un sodalizio con Ornella Vanoni, pubblica per la sua casa discografica Vanilla alcuni tra i più riusciti esempi di discomusic italiana. Grazie alla sua voce profonda e sensuale alla Barry White e alla presenza delle cantanti Melissa Chimenti e Marcella Petrelli, che conferiscono al saporito sound danzereccio anche una controparte visiva efficacemente sexy, costruisce il progetto musicale Gepy & Gepy, sfruttando il nome d'arte inventato un decennio prima.
Il disco più noto di questa sua fase disco è indiscutibilmente la bellissima Body To Body del 1979, ma un paio d'anni prima (ri)esordisce con l'ammiccante Blu. La canzone racconta di un intrigo amoroso: in discoteca, al ritmo della discomusic più scatenata, lui si è lasciato sedurre e ci è stato. Lei però è la donna di un amico, perciò sente la coscienza rimproverarlo: «Come ti amo... Ti amo e mi odio, perché della tua vita ho fatto la mia vita. Non c'è più calma nei miei pensieri». Ma lei se ne frega: «Io invece no, invece lo rifarei». Si parte sulle corde di un frenetico mandolino per approdare, mediati da una chitarra elettrica, al ritmo disco-dance del momento. Come dire: questa sì è la solita canzone italiana d'amore, ma moderna, attuale. Non è più lui a sedurre lei e ad abbandonarla una volta avuto il frutto proibito. Stavolta è lei che, donna nuova padrona del proprio corpo, lo seduce e gli fa tradire l'amico. Come voleva cioè l'inversione di ruoli post-femminista di fine anni Settanta.

Gepy & Gepy - Blu

Gepy & Gepy

Blu

7", 1977, Vanilla
Codice: OV 011
Genere: Pop , Dance , Disco music

Brani:

  • 1) Blu
    (Giampiero Scalamogna - Sergio Bardotti - Dario Farina - Mauro Lusini)
  • 2) Bellissimo
    (Sergio Bardotti - E. Picciotta - Dario Farina - Mauro Lusini)