Logo di Estatica

System of a Down al Firenze in Rocks

Pubblicato il 04/01/2018 - Ultimo aggiornamento: 15/01/2018


Firenze 25 giugno 2017…Il concerto più emozionante della mia vita…anche perchè Serj Tankian è il mio cantante preferito in assoluto ed è stata la prima volta che l’ho potuto vedere cantare dal vivo!
Era il  terzo giorno del festival e i SOAD hanno concluso il festival e lo hanno fatto alla grande!
Prima della loro esibizione si sono esibiti i Prophets of Rage …con il grande Tom Morello….anche loro Spettacolari!!!
 Il momento più emozionante della giornata secondo me è stato quando con i Prophets of Rage,  Serj Tankian ha cantato la canzone “Like a stone”,  tributo per Chris Cornell …scomparso pochi mesi prima…è stato un momento triste ma carico di emozione. Subito dopo i Prophets, sono saliti sul palco i SOAD e con la loro grinta e la loro energia hanno saputo trascinare il pubblico e coinvolgerlo nella loro musica! Serj ha una voce potente a volte quasi lirica, il suo modo di cantare è cambiato molto dai primi anni di carriera ma questo anche a causa di un intervento chirurgico che subito alle corde vocali, ma il suo modo di cantare e di interagire con il pubblico è sempre meraviglioso!
Per chi non li conoscesse i System of a Down (conosciuti anche con l'acronimo SOAD)   sono un gruppo musicale alternative metal statunitense di origine Armena.
Si sono formati a Los Angeles nel 1994
 Il gruppo è composto da Serj Tankian (voce, tastiera), Daron Malakian (voce, chitarra), Shavo Odadjian (basso) e John Dolmayan (batteria). Tutti e quattro i membri discendono dai superstiti del genocidio armeno del 1915, di cui parlano spesso nelle loro  canzoni.
Dal 2006 al 2010 il gruppo non è più stato attivo e se ne è più volte vociferato lo scioglimento, ma è tornato sulle scene musicali a partire dall'estate 2011, partecipando a diversi tour mondiali e l’ultimo è stato proprio nel 2017 con un un tour europeo
Durante la pausa dalle scene, Serj Tankian   ha intrapreso  la carriera solista pubblicando  gli album Elect the Dead (2007), Imperfect Harmonies (2010), Harakiri (2012) e Orca Symphony No. 1 (2013)
Mentre Malakian decise così di creare un nuovo gruppo insieme a Dolmayan chiamato Scars on Broadway e pubblicò l'album omonimo nel 2008
Prima del tour 2017 si vociferava di un nuovo disco dei SOAD …voci smentite poco dopo il tour, sembrerebbe che il gruppo non riesca a mettersi d’accordo su come sviluppare il nuovo disco e questo ha deluso molto i loro fan.
 Forse Serj ha intenzione di continuare la sua carriera da solista? Chissà…solo il tempo ce lo dirà, nel frattempo ci ascoltiamo le vecchie canzoni dei SOAD, di Serj come solista, degli Scars on Broadway  e ci ascoltiamo le varie colonne sonore che Serj ha fatto per alcuni film come ad esempio la colonna sonora del film Furious - The Legend of Kolovrat diretto da Ivan Shurkhovetskiy.

Purtroppo a causa di restrizioni di sicurezza, non mi sono potuta portare la mia fedelissima macchina fotografica al Firenze rocks,  quindi i pochissimi scatti li ho potuto fare li ho fatti con il cellulare a grandissima fatica, a causa della calca della gente e quindi le foto non sono venute bene! Comunque come ho scritto all’inizio è stato uno dei concerti migliori della mia vita nonostante il gran caldo, il sudore, la polvere e la gente che volava sopra la testa e gente mi pigiava come se fossi stata un limone!

System of a Down
Fotografia di Sabrina Macci
System of a Down
Fotografia di Sabrina Macci
System of a Down
Fotografia di Sabrina Macci
System of a Down
Fotografia di Sabrina Macci
Firenze in Rock
Argomento: Musica