Logo di Estatica

Recensione Audio GD NFB-11 DAC, amplificatore per cuffie e preamplificatore

Pubblicato il 10/07/2016


Finalmente una recensione che desideravo fare da tempo… no no… non si tratta di un super top di gamma, ma di un DAC-amp veramente entry level uno di quelli che propongo a chi cerca un buon suono in cuffia, ma non ha molti soldi da dedicarci, e magari è pure alle prime esperienze.

PREMESSA

L’Audio GD NFB-11 è un prodotto totalmente Made in China, caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo, vuoi perché in effetti suona bene, vuoi perché la progettazione e realizzazione in Cina costano nettamente meno.

RINGRAZIAMENTI

Oltre al solito ringraziamento verso i lettori, questa volta voglio ringraziare il mio amico Raffaele, che dopo averlo acquistato e rodato, me lo ha prestato per recensirlo… ovviamente essendo un prodotto sotto garanzia non l’ho aperto, le foto dell’interno sono prese direttamente dal sito di Audio GD.

In altro modo ciò non sarebbe stato possibile: il distributore europeo è francese e quando gli chiesi di poter recensire qualche prodotto Audio GD, mi ha bellamente risposto che non me li avrebbe mandati perché sono italiano (per fortuna parliamo di Europa unita).

BUNDLE

Il bundle è composto da: cavo di alimentazione e cavo USB. Purtroppo non ho potuto usare il cavo in bundle dato che Raffaele se lo era scordato, ho usato un mio cavo di alimentazione… decisamente sovradimensionato per l’elettronica in questione, sovradimensionato sia tecnicamente, sia economicamente.

MATERIALI

Il case non è nulla i strabiliante, è in allumino spazzolato con delle feritoie sia sopra sia sotto per il ricircolo dell’aria, ma a questo prezzo (a tutti a dir la verità) preferisco qualcosa che sia brutto, ma ottimamente suonante per il prezzo.

DESCRIZIONE

In primis come sempre eccovi il link al produttore.

http://www.audio-gd.com/Pro/Headphoneamp/NFB112014/NFB112014EN.htm

Circuiteria in classe A totalmente a discreti. Praticamente un unicum a questo prezzo.

Potenziometro analogico ALPS, connettori RCA in rame puro di CMC Audio.

Tre ingressi digitali: USB, coassiale ed ottico.

Il DAC è di ESS Technology: ESS Sabre 9018, ovvero il DAC hi-end di ESS Technology capace di leggere e convertite praticamente ogni tipo di file audio, dai PCM 32bit/383kHz, ai DSD 256, ai DXD.

Inoltre monta una tecnologia proprietaria: ACSS che permette ad Audio GD di porre in un unico stadio la conversione I/V e l’amplificazione per cuffie. Il tutto permette di considerare anche il controllo del volume non un mero controllo del voltaggio, bensì come un controllo della conversione da corrente a voltaggio dello stadio di conversione I/V, che poi nel caso di Audio GD è l’ACSS.

Da sottolineare che l’NFB-11 non è solo DAC ed amplificatore per cuffie, ma anche preamplificatore.

TEST

I Test sono estremamente convincenti, non solo si ha linearità di frequenza, si ha pure una estremamente convincente linearità di fase, assente questa solo in modalità low gain per le uscite RCA oppure selezionando l’uscita RCA fixed.

Il THD è assai basso e la risposta all’impulso estremamente veloce.

I parametri elettrici sono stati per lo più assimilabili al dichiarato. Dalle RCA posteriori in fixed uscivano 1.8V e 200Ma circa, passando invece all’uscita variabile essa condivide i parametri con l’uscita cuffie: 2.5V e 230mA, in Low gain; mentre in High gain si ottengono 8V (2V in meno del dichiarato) e 260mA.

La corrente residua in uscita è inferiore al singolo µW.

USO CON I DIFFUSORI

Ad un buon prodotto bastano i primi secondi per convincere della propria bontà. Dinamico, veloce, e dettagliato. Abbastanza naturale, ma caratterizzato da un suono un pelo cupo (tipico del Chip Sabre), il che non vuol dire che gli alti fossero di minore qualità, ma solo che il DAC è caratterizzato da una linea di basso più evidente. La riproduzione del palco era abbastanza fedele, ma certamente estremamente interessante per il prezzo, il basso era un po’ centrale e solo scegliendo l’High gain si permetteva ai diffusori di incominciare a sparire dalla scena. Tuttavia l’estensione verticale ed orizzontali sono ottime per il prezzo.

Quando il suono convince non serve perdersi in giri di parole bastano poche righe.

USO CON LE CUFFIE

Parimenti in cuffia il suono era dotato di corpo, naturalezza e precisione, rimaneva un pelo cupo per i miei gusti, ma questo è un carattere che può piacere o meno, e i gusti esulano da una recensione perché l’NFB-11 è a tutti gli effetti un ottimo prodotto.

CONCLUSIONI

“Ma questo è il mio? Cioè vuoi farmi credere che suoni così bene? Cioè non mi sta prendendo in giro ed hai messo su il tuo?” Queste tre domande mi sono state poste all’incirca in un secondo e mezzo dal possessore del DAC. Poi annuendo gli ho detto di prestare attenzione al suono ed avrebbe notato che non era il mio DAC a suonare, dato che quello in mio possesso suona più trasparente, aperto e naturale, e soprattutto non è cupo, caratteristica che come ho detto prima non mi piace. In pratica Raffaele che durante i test era stato in un'altra stanza per non rompermi le scatole era piombato lì stupefatto appena avevo tolto le cuffie ed iniziato ad ascoltare l’NFB-11 con i diffusori, incredulo che potesse suonare così bene. Credo che questo aneddoto possa essere perfettamente conclusivo; una recensione breve per un prodotto che senza fatica ha convito nei primi 10 secondi di ascolto, ma la bellezza non ha bisogno di parole. Permettetemi però di concludere che sebbene abbia convinto, questo prodotto non possa essere confrontato con prodotti da migliaia di euro veramente ben suonanti, semplicemente (ma non è così semplice) è uno dei migliori DAC nella sua fascia di prezzo, siccome questi si contano sulle dita di una mano rimane un prodotto di valore e non banale… anche perché a meno di 400€ questo DAC si prende il lusso di fare pelo e contropelo ad alcuni concorrenti.

Fotografia di Marco Maria Maurilio Bicelli
Fotografia di Marco Maria Maurilio Bicelli
Fotografia di Marco Maria Maurilio Bicelli
Fotografia di Marco Maria Maurilio Bicelli
Fotografia di Marco Maria Maurilio Bicelli
Risposta in frequenze e in fase (rappresentativa per le condizioni di funzionamento migliori)
Fotografia di Marco Maria Maurilio Bicelli
Risposta in frequenza ed in fase (rappresentativa delle condizioni di funzionamento peggiori)
Fotografia di Marco Maria Maurilio Bicelli
THD dell'NFB-11
Fotografia di Marco Maria Maurilio Bicelli
Argomento: Riproduzione audio hi-fi